Canoni di concessione

Come da indicazioni del Decreto Legislativo 33/2013, e successive modificazioni/integrazioni, in questa sezione sono disponibili le informazione relative a "Canoni di concessione".

Riferimenti normativi:
Art. 30 - D. Lgs. n. 33/2013


Modalità di concessione spazi mercatali:
Nei casi in cui si rendano liberi spazi nei padiglioni mercatali, la Società procede a pubblicazione di specifico bando, aperto a qualsiasi azienda interessata e con i requisiti per svolgere la specifica attività all’ingrosso.
Il costo della concessione è basato su un un importo annuo a metro quadro, uguale per qualsiasi stand di vendita, indipendentemente dal padiglione e/o dalla superficie complessiva.
La durata della concessione è quadriennale, con scadenza comune al 31 maggio corrispondente. Può essere riconosciuta al concessionario una durata inferiore nel caso di comprovate necessità.
In sede di aggiudicazione, va riconosciuto diritto di prelazione ai concessionari confinanti con lo spazio oggetto del bando.

 

Modalità di concessione altri spazi:
Altri spazi  come uffici, capannoni e simili, di varia natura e dimensioni sono generalmente disponibili, gli interessati possono attivare la procedura contattando l’ufficio contratti: Tel. +39 055 43931, Fax +39 055 4393090/273, info@mercafir.it

Il costo di tali concessioni è basato sul valore del mercato immobiliare della zona e varia in funzione dell’uso, della natura, dello stato e della superficie complessiva dell’immobile, anche in raffronto alle similari concessioni già in essere.

 

 

 

 

 

 

Data di ultima modifica: 14/01/2019

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto